storytelling

Lo storytelling nell’eLearning potrebbe sembrare abbastanza facile. Fai un brainstorming di alcuni personaggi, li butti nel mezzo di un ambiente realistico e metti degli ostacoli sulla loro strada. Ma  in realtà c’è molto di più. I professionisti dell’eLearning devono essere in grado di creare storie di persuasive che motivino gli studenti online e favoriscano una connessione emotiva. Dobbiamo farli sentire coinvolti per i personaggi  e le loro condizioni, e legarli con benefici, obiettivi e applicazioni reali.

 

Ecco 7 consigli per aiutarti ad affrontare la sfida della narrazione e scrivere una storia vincente per i tuoi studenti online.

 

1 –SEGUI L’ARCO NARRATIVO

Ogni storia di eLearning dovrebbe seguire un arco che introduce il personaggio o la situazione che si costruisce gradualmente fino a un conflitto o una sfida, e quindi offre una risoluzione. Non puoi improvvisamente spingere i tuoi studenti online nel bel mezzo dell’azione e aspettarti che simpatizzino con il protagonista o che investano emotivamente nella storia dell’e-learning. D’altra parte, non vogliono passare 10 minuti a familiarizzare con i personaggi solo per scoprire che non c’è trama. Questo è il motivo per cui è fondamentale creare una struttura per la tua storia di eLearning e assicurarsi che includa l’arco più importante.

 

2- CREA IL PERFETTO “GANCIO”, ATTIRA L’ATTENZIONE DEGLI STUDENTI DA SUBITO

Devi attirare l’attenzione dei tuoi studenti online fin dall’inizio. Tieni presente che non hanno molto tempo per partecipare all’esperienza di eLearning e hanno a che fare con distrazioni regolarmente, specialmente se stanno accedendo al corso di eLearning sul loro dispositivo mobile. Guida con un’affermazione o domanda che attiri l’attenzione che li spinga a continuare a leggere. Sfida le loro ipotesi o stimola la loro curiosità.  Attento a non sconfinare: non  iniziare la tua storia di eLearning con volgarità. Potrebbe attirare la loro attenzione, ma li renderà anche a disagio.

 

3- EVOCA EMOZIONI

Lo scopo principale dello storytelling nell’eLearning è creare una connessione emotiva con il tuo pubblico. Vuoi che provino ciò che i personaggi sentono e vedere come possono usare le informazioni nella propria vita. Creare la trama perfetta e sviluppare i tuoi personaggi di eLearning è importante, ma coltivare un’atmosfera emotiva dovrebbe essere una priorità assoluta. Prima di iniziare a creare la tua storia di eLearning, identifica le emozioni che desideri trasmettere. Vuoi che provino un senso di paura? Dovrebbero sentirsi ispirati dalle azioni dei personaggi?

 

4- MANTIENI ALTA L’INTERAZIONE

Nessuno vuole leggere una storia di eLearning piatta che si snoda attraverso la trama a passo di lumaca. Vogliamo azione, suspense e dramma. Quando sviluppi la tua storia di eLearning, considera la rilevanza di ogni dettaglio. I tuoi studenti online hanno davvero bisogno di sapere come appare una stanza o cosa pensa un personaggio? Rimuovi tutti gli eventi che sembrano fuori luogo o i dettagli estranei che non aggiungono nulla alla trama. Ogni elemento della tua storia dovrebbe contribuire all’atmosfera emotiva o far luce sulla motivazione di un personaggio. Detto questo, è anche importante avere alcuni alti e bassi nella tua storia. Non ogni secondo può essere riempito con un’azione esplosiva. Includi momenti in cui il personaggio riflette su un evento o valuta la situazione.

 

5- RENDI LA TUA STORIA MULTISENSORIALE

I tuoi studenti stanno già leggendo la storia, perciò già abbiamo una componente visiva. Tuttavia, le storie di eLearning multisensoriale sono molto più efficaci. Ci sono due modi per farlo: scrivendolo direttamente nella tua storia o includendo contenuti multimediali. Puoi scriverlo nella tua storia usando frasi descrittive. Ad esempio, descrivendo come qualcuno sente o assapora. Questo aiuta i tuoi studenti a creare un’immagine completa nelle loro menti. L’alternativa è l’integrazione di multimedia, come immagini, musica di sottofondo ed effetti sonori.

 

6- CREA UN OSTACOLO

Dobbiamo tutti superare problemi e sfide nelle nostre vite e ci aspettiamo che i personaggi delle nostre storie facciano lo stesso. Questo non vuol dire che devi includere ostacoli estremi, come eventi che alterano la vita o mostri che devono essere uccisi. In realtà, le sfide quotidiane sono solitamente più efficaci. Ad esempio, un conflitto sul posto di lavoro può essere una grande aggiunta alla tua storia. Assicurati di offrire una soluzione al problema e descrivi COME il protagonista ha superato l’ostacolo. Questo fornisce ai tuoi studenti online le informazioni e gli strumenti di cui hanno bisogno per risolvere il problema quando lo incontrano nelle loro vite.

 

7- SORPRENDI GLI STUDENTI

Gli studenti adorano una buona trama. A loro piace essere sorpresi o essere colti alla sprovvista, in particolare quando sono già stati presi dalla storia. Analizza una serie di risultati diversi e poi scegli quello che i tuoi studenti potrebbero aspettarsi meno, a condizione che abbia ancora senso e sia pertinente. Puoi anche includere piccoli intrecci nella trama della storia. C’è un avvertimento: non rendere la svolta il punto focale della tua storia. È perfettamente accettabile che gli studenti parlino della svolta dopo aver completato il corso di e-learning, ma devono anche ricordare i suggerimenti chiave.

 

Questi sette consigli ti saranno senz’altro utili per le tue lezioni online e in aula, ma puoi sempre utilizzarli come espedienti per catturare l’attenzione di chi ti ascolta e rendere i tuoi discorsi avvincenti ed appassionanti!