Sidel Group | un Gruppo Globale

Il gruppo Sidel è costituito dall’unione di marchi leader nel comparto delle attrezzature e servizi di confezionamento ed imballaggio di liquidi, alimenti, prodotti per la casa e per la cura della persona in PET, lattine, vetro e altri materiali.

Con oltre 40.000 macchine installate in oltre 190 paesi, il Gruppo vanta quasi 170 anni di comprovata esperienza, con una forte attenzione ai sistemi avanzati, all’ingegneria di linea ed all’innovazione.

I 5.000 dipendenti del Gruppo Sidel in tutto il mondo garantiscono ovunque la fornitura di soluzioni complete in grado di soddisfare le esigenze dei clienti e di aumentare le prestazioni delle loro linee, in termini di produttività e qualità. Per offrire un tale livello di prestazioni Sidel è impegnata, con continuità ed attenzione, nel comprendere bisogni, obiettivi e sfide dei propri clienti.

La sfida

Sidel ha deciso di migrare il suo precedente LMS in Totara per raggiungere obiettivi strategici nella formazione globale del Gruppo. La sfida comprendeva tre punti principali:

  • sviluppare dashboard e catalogo altamente personalizzati al fine di gestire tutti i tipi di formazione per tutto il personale (in aula ed in e-learning), in base ai profili professionali
  • creare percorsi formativi ricorrenti complessi per le qualifiche dei tecnici dell’assistenza sul campo, su diversi tipi di attrezzature e profili
  • gestire la valutazione e lo sviluppo delle competenze per le future Academy interne, a partire da quella per i Project Managers.

La Soluzione

Sidel utilizzava già l’e-learning da molti anni con circa un centinaio di corsi sviluppati. Una volta migrato il proprio Learning Management System verso Totara, Sidel ha subito iniziato a creare programmi per la formazione tecnica dei propri “Field Service Engineering”, per la formazione obbligatoria e per l’inserimento di nuovo personale.

Per Sidel era davvero importante semplificare l’esperienza degli utenti all’interno portale grazie ad una “dashboard” che fosse sia esteticamente gradevole, sia flessibile e soprattutto immediata, per soddisfare le diverse esigenze dei molteplici profili di utenti, interni ed esterni. La decisione di MediaTouch è stata di affrontare questa esigenza creando una nuova dashboard personalizzata per tipologia di utente attraverso una personalizzazione del menu di Totara, al fine di mantenere la più ampia visibilità in base al tipo di pubblico, per tutti gli elementi della dashboard.

Il catalogo è stato completamente riprogettato al fine di visualizzare abstract dei corsi, icone, schede didattiche e caratteristiche principali del training, inclusi i corsi in sviluppo, “coming soon” e appena usciti, “just release“. Ogni utente, in base alla visibilità specifica, può ora creare direttamente dal catalogo il proprio piano di apprendimento, da sottoporre per valutazione e approvazione al proprio manager.

In relazione alla seconda esigenza, per creare percorsi formativi ricorrenti per le qualifiche dei Field Service Engineer (FSE) su diversi tipi di attrezzature e profili, MediaTouch ha sviluppato uno strumento ad hoc. Tale strumento consente ad amministratori e responsabili dello sviluppo delle competenze di creare ed assegnare visivamente “program di program” ai Field Service Engineer. Ogni “program di program” consiste in un percorso articolato contenente formazione e-learning, workshop e corsi in aula, per ottenere e mantenere una specifica qualifica. Le qualifiche sono nell’ordine di decine.

Dal lato dei Field Service Engineer il percorso di qualificazione appare come uno specifico training all’interno della dashboard principale, visualizzato grazie alle caratteristiche di visibilità analitica per gli utenti della dashboard personalizzata.

La terza esigenza è stata soddisfatta con un ulteriore “blocco” personalizzato per la creazione di “Academy” a partire da quella per i Project Manager. Questo blocco consente ai Project Manager di autovalutare lo stato reale delle proprie capacità attraverso criteri multipli e dettagliati. Su questa base i manager possono rivedere l’autovalutazione dei PM ed impostare i “gap” dal livello effettivo a quello previsto.

Per colmare il gap per ogni area / abilità di conoscenza, il sistema suggerisce automaticamente la formazione relativa, collegando corsi specifici nel catalogo.

I Risultati

Gli sviluppi del portale di formazione Sidel sono stati gradualmente implementati, a partire dal 2017 ed ulteriori miglioramenti e sviluppi garantiscono la piena funzionalità e l’aggiornamento del sistema.

Il processo, infatti, è sempre in divenire poiché la dashboard degli utenti generali è stata progettata per continuare a ospitare nuovi sviluppi, per profili di utenti specifici come gli specialisti Lean, successivi destinatari di un blocco specifico per gestire il proprio processo di sviluppo delle competenze.

In conclusione possiamo dire che per Sidel è stato messo in piedi una sorta di “processo aperto” in grado di supportare in modo proattivo le crescenti esigenze in termini di formazione, grazie ad un rapporto “win-win” tra cliente e fornitore di servizi.

Il portale e-learning Sidel è parte integrante della nostra strategia di Blended Learning, dove la formazione integra corsi online, workshop in officina e corsi in aula. Il nuovo Portale ha comportato un significativo miglioramento dei risultati in termini di abilità apprese dai nostri dipendenti, sicurezza e produttività, contribuendo a minimizzare i costi di lungo periodo. Inoltre, l’impostazione data al portale Sidel è in grado di consentire una agevole e flessibile estensione personalizzata al personale dei nostri clienti.”

Francesca Pisu – Sidel Training Team Manager

Una realizzazione:

Menu